SAM Massagno Basket: Ultimissime: LNA: Geneva Lions vs SAM Basket 82-78 (33 - 36)

Monday, December 13
LNA: Geneva Lions vs SAM Basket 82-78 (33 - 36)
Ad un soffio da un nuovo sensazionale exploit...

Tre vittorie filate nelle ultime tre giornate, ottenute anche contro avversari di spessore, a cui aggiungere la vittoria in Coppa Svizzera di mercoledì, per una SAM giunta sul difficilissimo campo di Ginevra reduce da buone cose, con il morale alto ma purtroppo un po' provata da due trasferte di 900 km ciascuna nel breve volgere di 2 giorni, di cui una infrasettimanale con rientro alle 3 di notte.
Ginevra, una delle pretendenti alla Finale per il titolo, Squadra zeppa di stranieri di qualità, Squadra di alta classifica... wow.
Coach Facchinetti prima della gara temeva un calo fisico dei nostri che, con la maggior parte dei giocatori che normalmente lavorano o studiano, e che arrivavano alla Salle Pommier un po' provati dal tanto viaggiare in così poco tempo. "Abbiamo lavorato bene ma in modo soft dopo la partita di mercoledì a Losanna, speriamo di tenere fisicamente per tutta la partita", queste le sue preoccupazioni pre-partita.

Partenza di gara sugli scudi per i nostri, ginevrini in difficoltà.
Nonostante si concedano alcuni rimbalzi d'attacco di troppo ai locali, giochiamo con buone percentuali realizzative, siamo lucidi e concludiamo la prima frazione avanti di 7 lunghezze, ma poco prima erano anche 10. Buona SAM, bell'inizio. 
Il secondo quarto vede la SAM tenere comunque testa ai forti ginevrini, le prime rotazioni permettono ogni volta ai padroni di casa innesti di alta qualità che mantengono sempre alto il loro livello di gioco.
Noi non ci scomponiamo, dopo aver subìto a due riprese il pareggio, due bombe quasi consecutive di Balletta ci permettono di impattare, successivamente andare alla pausa in vantaggio di 3 punti, meritato riposo.
10 i giocatori massagnesi già scesi sul parquet a metà gara, si vuole preservare le risorse fisiche il più possibile.

Terzo quarto all'insegna dell'arrembaggio Lions, che ci mettono davvero in difficoltà.
Per noi si appannano le conclusioni offensive, sembra che l'ossigeno cominci a mancare, difendiamo altresì maluccio e subiamo parecchio in tutte le parti del campo. Con ciò sembra terminata troppo in anticipo la benzina, l'inerzia della gara e tutta per Ginevra. 24-10 di parziale a nostro sfavore, siamo sotto anche di 12.
Ultimo quarto caratterizzato dall'encomiabile sforzo difensivo massagnese, la Squadra torna a correre sul parquet della bella Pommier e riesce a tornare a giocare secondo le consegne, con ritrovata lucidità e tranquillità.
Il tiro dalla distanza ci aiuta, Farokhmanesh e Johnson infilano un paio di mortifere bombe, Ofoegbu padrone dei tabelloni, 64 pari a quattro minuti dal termine, zero a zero e palla al centro...
Si gioca punto a punto sino al termine della contesa, Farokhmanesh sbaglia la tripla del pareggio, ultimo fallo sull'uomo ginevrino, e ultimo tiro libero a portarci definitivamente al risultato finale che ci vede sotto di 4 punti per una sconfitta sicuramente onorevole ma che... peccato, poteva essere la volta buona per un nuovo grande risultato.

Brava SAM, complimenti ricevuti anche in Conferenza Stampa.

Il tabellino:
Magnani 2, Farokhmanesh 20, Johnson 14, Rokitzky, Balletta 7, Murati,
Hawkins 14, Fridel 2, Ishiodu, Fässler 2, Ofoegbu 17