SAM Massagno Basket: Ultimissime: LNA: SAM Basket - Benetton Fribourg Olympic 81 - 70 (37 - 31)

Sunday, December 5
LNA: SAM Basket - Benetton Fribourg Olympic 81 - 70 (37 - 31)

Notevole prestazione, notevole vittoria.

... e la partita si conclude con i nostri a raccogliere convinti e scroscianti applausi sotto la tribuna.

Gran bella prestazione quella vista domenica contro i burgundi, Squadra che mai sino ad oggi eravamo stati capaci di battere, nè a casa nostra, tantomeno nel paesello della fondue.
Ci si provò lo scorso anno al momento in cui i friborghesi avevano qualche ferito di troppo, ma in loro aiuto arrivarono i Santi Dottor Caquelon House con compiacenti Federali che permisero loro il rinvio della partita causa virus che in tutta la Svizzera colpì loro e soltanto loro... e anche per questo la vittoria di ieri piace, e piace, e piace.

SAM bella dall'inizio alla fine.
Entrata di gara con i nostri che frustano l'avversario portandosi immediatamente in avanti con un primo break di 12-2. Time-out di Leyrolles... 14-12 in un attimo, ma primo quarto terminato con i nostri avanti di 2, 15-13.
Fuoco di paglia massagnese? Nemmeno per sogno.
L'ottima girandola di cambi attuata da Facchinetti tiene i nostri più o meno sempre freschi e al riparo dalle insidie dei falli commessi, la nostra difesa é davvero molto mobile e precisa, facciamo raccogliere agli ospiti davvero poca cosa, tanto da lasciarli andare alla pausa sotto di 6 lunghezze e realizzare la miseria di 31 punti in 20', che per la macchina da canestri furmagiàtt davvero é poca cosa.

Al rientro dagli spogliatoi ci si attende evidentemente la reazione ospite, ma non arriva, soprattutto perché da parte nostra non permettiamo che ciò accada. Non solo, andiamo avanti a comandare la partita, i nostri giocano in modo tanto semplice quanto autoritario e pure la terza frazione ci vede concludere con parziale a nostro favore e i friburghesi a scrivere solo 46 sul tabellone elettronico.
Ultimo quarto di ottima amministrazione, i veementi e robusti (eufemismo...) tentativi ospiti di riaprire la partita non ci mettono in affanno, sappiamo gestire al meglio anche i momenti più delicati, soprattutto riusciamo a non reagire al gioco anche spesso sporco del nostro avversario che, dopo aver messo mani-gomiti e quant'altro dappertutto (Farokhmanesh ha preso un marea di botte...), decideva di placcare i nostri anche agganciandoli al collo (letteralmente).

Che partita, che bella SAM, che bella crescita...
Dopo Nyon e Monthey, ecco la terza vittoria consecutiva ottenuta nientemeno che contro Friborgo.
6 punti pesanti che ci portano in classifica ad un niente dalla metà del ranking, stiamo facendo bene e secondo i nostri modesti obiettivi. 
Ieri bravi tutti, molto disciplinati e soprattutto tranquilli, mai sopra le righe, nessun appannamento tipicamente massagnese del recente passato.
Ottima la presenza sotto canestro, rimbalzi presi quando... andavano presi, cancellati i lunghi ospiti.
Non si può però non inchinarsi all'imperiale Farokhmanesh, oggetto di particolari (evviva la particolarità...) attenzioni della difesa ospite che gli ha lasciato un po' dappertutto segni delle carezze affettuose a lui riservate.
Ali ha risposto con un trentello, 4/4 da 2, 5/7 da 3, compresa una tripla da 24759275 metri, 35 di valutazione, e scusate se é poco...

Prossimo appuntamento in terra ginevrina contro i fortissimi Lions.
Noi ci andiamo...

Punteggi SAM:

Magnani 7, Farokhmanesh 30, Johnson 11, Rokitzky, Balletta 1, Hawkins 12, Fridel, Ishiodu, Fässler 6, Ofoegbu 14, Kraljevic e Lombardini.