SAM Massagno Basket: Ultimissime: Propaganda 2 - 7a Giornata: Mendrisio Basket - SAM 43 - 39 d.t.s.

Tuesday, November 30
Propaganda 2 - 7a Giornata: Mendrisio Basket - SAM 43 - 39 d.t.s.

Ehh già… perdere fa sempre moltomale, ma sinceramente la SAM esce a testa alta dal Liceo di Mendrisio, anche secon i musi lunghi lunghi e gli occhi umidi! Partenza quasi perfetta contro unasquadra più grande (in tutti i sensi, anche e soprattutto, fisicamente e da noic’era qualcuno che scendeva in campo per la prima volta “ufficialmente”). Maniente paura: si capisce subito che la brutta prestazione offerta a Cassarateoggi non si ripeterà per fortuna di tutti!

Bel gioco di squadra, uncontropiede fluido e pochi passaggi buttati al vento, portano avanti i nostripiccoli propa. Tanto per non ripeterci, la difesa fa il resto: grinta evolontà. Secondo quarto più o meno sulla stessa onda: unica difficoltà è lamancanza di penetrazione. L’uno contro uno (siam piccoli e veloci) ci spaventaun po’ (ma chi se ne frega delle stoppate???!!!!) e rinunciamo. Il gioco perdeun po’ di brillantezza e purtroppo il nostro avversario (più lento) recupera ecolpisce.

Partita tirata…  ma tirata….

Nel terzo quarto si rivedono leazioni veloci e un po’ spavalde, ma sempre giocando molto di squadra ed è cosìche mettiamo ancora il naso avanti! Nell’ultimo quarto, condizionati un po’ daifalli non siamo più così grintosi e la mancanza di partite così “punto a punto”ci mette un po’ in crisi (ma non è un problema, siamo qui per vivere questimomenti e farne tesoro per il futuro). Si insiste ancora a tirare da fuori,mentre ogni qualvolta si è provato a superare l’avversario diretto si è sempreriusciti ad andare a canestro. Uno di questi tiri, l’ultima spiaggia e, si puòdire, un bel tiro quasi dall’angolino, centra il canestro e pareggia i conti. Inostri avversari momo hanno il tempo per ribattere dalla parte opposta esbagliano 2 tiri liberi concessi per un nostro fallo, oramai a tempo scaduto edè quindi overtime…. Uff…. che sudata!

 

Qui purtroppo non è che è mancatal’energia o la voglia, ma semplicemente si è andati un po’ nel pallone,sopraffatti dalla fisicità dei giocatori rosso vestiti: pazienza, è stata unagran bella disputa! I nostri hanno veramente giocato bene contro una squadrache è alla nostra portata. La vittoria dovrete costruirvela la prossima volta,lottando dal primo minuto all’ultimo, ma qualcosa di bello l’avete già fattosabato. Bravi bravi!!!

Hanno giocato:

Thomas, Ivan, Andrea, Nicolò,Gabriele, Elia, Martina, Gianluca, Massimo, Marco, Teo