SAM Massagno Basket: Ultimissime: LNA: SAM Basket - BBC Monthey 82 - 65 (42 - 31)

Saturday, November 27
LNA: SAM Basket - BBC Monthey 82 - 65 (42 - 31)
Convincente prestazione per una SAM in crescita!

Vittoria sonante e corroborante, ottenuta contro quel Monthey che ci aveva strapazzati a casa propria un mesetto e mezzo fa, rifilandoci un perentorio trentello.
Allora quasi non ci avevano fatto vedere la palla, in terra vallesana il
loro play Sharper era incappato in una di quelle giornate dove tutto va
bene e segnava canestri impossibili anche da... Zermatt, con ciò la nostra Squadra non... era una Squadra ma un manipolo disordinato di pezzi ancora da assemblare.
Bene, e allora sabato abbiamo reso la pariglia...

Davanti ad un folto pubblico e al nostro Movimento Giovanile in corpore, presentato ai nostri tifosi nel corso della pausa di metà gara, la Squadra di Facchinetti ha sciorinato una prestazione convincente, continua, senza quei cali di tensione (meglio chiamarli veri e propri black-out) che troppo sovente caratterizzano prima o dopo le nostre uscite.
Se la gara di sabato ha certamente mostrato la miglior SAM della stagione sin qui disputata, vogliamo credere che ciò sia il frutto di una crescita lenta e costante, in cui l'apporto dei singoli é stato positivo per tutti, ognuno a dare il proprio contributo secondo precise consegne.

E allora sabato visto finalmente un Johnson formato... Youtube, Hawkins giostrare in campo con una sicurezza da veterano e difendere secondo ciò che gli valse lo scorso anno la palma di Defensive Player of the Year nel Campionato NAIA (e se fosse entrata la schiacciatona di inizio gara sarebbe venuto giù il Palamondo...), Ofoegbu ordinato a realizzare puntualmente se servito e tirar giù rimbalzi, Farokhmanesh a fare il... Farokhmanesh che da inizio stagione sta deliziando tutti.
Con i nostri USA sulle barricate, tutti sono stati importanti sul campo,
secondo un gioco bello da vedere dove la palla girava che era un piacere.
Oltre a ciò, tenere Monthey a 65 punti é impresa non da poco, segno di
nostra partita vigorosa anche in fase difensiva.

Bene, non possiamo che essere contenti della prestazione corale di tutti.
Domenica prossima, ore 16.00, arriva nientemenno che il fortissimo Fribourg Olympic.
La voglia di suonargliele é tanta, proviamoci!

 

I tabellini:

Magnani 5, Farokhmanesh 22, Johnson 23, Rokitzky, Balletta, Kraljevic, Hawkins 14, Fridel 2, Ishiodu, Fässler, Rey, Ofoegbu 16